Tentativo di furto in villa: ucciso uno dei ladri

Un tentativo di furto finito in tragedia in provincia di Frosinone. Ucciso un uomo di 39 anni dal proprietario della villa.

Un tentativo di rapina finito in tragedia. Quattro persone si sarebbero introdotti in una villetta a Santopadre, in provincia di Frosinone, con l’obiettivo di mettere a punto un furto. Un romeno di 39 anni raggiunto da colpi di arma da fuoco è morto. Si tratterebbe di uno dei ladri preso di mira dal proprietario della villa che avrebbe impugnato il proprio fucile. L’uomo, in passato, pare abbia già subito dei furti; l’uomo è il titolare di una tabaccheria in città.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine. Delle indagini se ne stanno occupando i carabinieri. I tre complici della vittima sono riusciti a scappare. Secondo il quotidiano locale T24.info, la vittima scappando avrebbe puntato per primo la pistola contro il proprietario della villa che si sarebbe difeso. Accanto all’uomo c’era anche suo figlio: “Mentre scappava con i suoi complici mi ha puntato la pistola addosso e allora ho sparato.

Tentativo di furto in villa: ucciso uno dei ladri