Roberto Saviano contro Alberto Angela: “Napoli non è sfavillante”

Il dibattito è acceso: Roberto Saviano critica Alberto Angela, il divulgatore scientifico più amato d'Italia, per il suo programma sulla storia e cultura di Napoli.

Nel suo ultimo articolo in collaborazione con 7Corriere, Roberto Saviano “critica” il lavoro di divulgazione che Alberto Angela compie su Napoli. Abbiamo imparato a capire che la città partenopea, come tante altre città metropolitane, ha due facce. Se vogliamo metterla in termini assoluti: quella del bene e del male. Alle volte però, a voler far emergere solo il male si rischia di dimenticarne il bene e la bellezza e viceversa.

Roberto Saviano contro Alberto Angela: "Napoli non è sfavillante"

Roberto Saviano contro Alberto Angela

Le bellezze di Napoli non sono sfavillanti” così scrive nel suo post su Instagram con chiaro riferimento al programma “Stanotte a Napoli” e che ha tirato giù tanti commenti pro e contro. Il degrado è noto, come le difficoltà, ma nonostante tutto Partenope mantiene intatta la sua bellezza e molti tra i suoi fan gli fanno notare che Alberto Angela ha il compito di descrivere la parte storica e artistica della città, ma sembra che si voglia a tutti costi narrare solo la parte marcia. In questo modo si rischia di mettere a rischio anche il turismo. Quindi è d’obbligo denunciare la parte oscura, ma non per questo dobbiamo dimenticarci della luce.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Saviano (@robertosaviano_official)