Corsa al Quirinale: Silvio Berlusconi fa un passo indietro

L'ex Premier Silvio Berlusconi fa un passo indietro per quanto riguarda la corsa al Colle, ma chiede compattezza in Forza Italia.

La notizia riportata dalle varie agenzie di stampa, confermano il passo indietro del Cavaliere Silvio Berlusconi che rinuncia al Colle. Pare che l’ex premier abbia riunito via web ministri e sottosegretari per aggiornarsi sul parere di tutti. Sottosegretari e ministri hanno riferito, a riunione ancora in corso, il sostegno a qualsiasi decisione del presidente. Intanto Berlusconi ha chiesto compattezza in ogni caso.

Il centrodesta, intanto, farà la sua proposta per le elezioni del presidente della Repubblica. Tuttavia, per Forza Italia, Mario Draghi dovrà rimanere come Premier per completare l’opera avviata in quanto per Silvio Berlusconi sta facendo un ottimo lavoro.