Ospedale Cotugno, blackout: problemi per i pazienti intubati

Blackout all'ospedale Cotugno di Napoli. La situazione non è delle migliori visto che in aiuto non c'è nemmeno un generatore d'emergenza.

Caos e panico all’ospedale Cotugno di Napoli a causa di un blackout. È da questa mattina che nel nosocomio partenopeo manca l’energia elettrica. A sopperire il problema nemmeno un generatore d’emergenza.

Ospedale Cotugno, blackout: problemi per i pazienti intubati

Oltre ai problemi ordinari per quanto riguarda i laboratori di analisi e diagnostica, quello più grave è senza ombra di dubbio legato al reparto rianimazioni dove il personale medico sta cercando di ventilare a mano i pazienti intubati.

Allertata la squadra di tecnici per capire l’origine del guasto. Come riporta Il Mattino, il Cotugno, sta smistando le attività urgenti all’ospedale Mondali e al CTO.

Quello che si è verificato oggi è l’ennesimo blackout che ha interessato i mesi scorsi anche il Cardarelli. Problemi di manutenzione delle strutture tecniche dovute anche ad una grave carena di personale e del blocco turnover.

Commenta con i tuoi amici