Come riciclare il pandoro: mai così goloso!

Mai così semplice! Ecco come riciclare il pandoro di Natale in maniera veloce e golosa. Altro che a colazione, sarà ottimo sia per la merenda che per il dessert!

Quanti ne abbiamo ancora sigillati pronti per essere consumati? Beh alle volte ne riceviamo così tanti che non riusciamo a “riciclarli” nemmeno come doni, per questo che oggi vi illustriamo come riciclare il pandoro delle festività natalizie. La nostra soluzione è così golosa che anche chi ne ha a disposizione solo uno sarà tentato dalla voglia di provarla.

Come riciclare il pandoro natalizio avanzato in maniera veloce e golosa

Come riciclare il pandoro delle festività natalizie è davvero semplice e veloce. Innanzitutto non c’è bisogno di accendere il forno e con le giuste dosi riuscirete a realizzare una torta davvero golosa. Vedrete che non vi sarà più il problema di consumare quanto prima questa delizia, perché come si dice a Napoli “andrà via come l’acqua fresca”.

Come riciclare il pandoro

Ecco un'idea carina e deliziosa per riciclare tutti i pandori delle festività
Preparazione15 min
Tempo totale5 min
Portata: Dessert
Cucina: cucina italiana, riciclo
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 1 pandoro
  • 250 ml di panna già zuccherata
  • 250 gr di mascarpone
  • 2 tazzine di caffè
  • scaglie di cioccolato

 

Preparazione

  1. Iniziamo tagliare orizzontalmente le fette ti pandoro
  2. Dopdoché prepariamo la nostra crema mescolando con un frullino elettrico il latte il mascarpone, a neve.
  3. Alla crema aggiungiamo anche alcune scaglie di cioccolato fondete e e mescoliamo senza per far smontare il tutto.
  4. Posizioniamo su una base la prima fetta di pandoro. Imbeviamo un pennello da cucina nel caffè espresso precedentemente preparato e spennelliamo la parte superiore della base.
  5. Dopodiché ricopriamo con la crema e continuiamo fino a esaurimento fette di pandoro.
  6. L’ultima, quella di copertura dovrà essere invece spolverata solamente dallo zucchero a velo. Riponiamo in frigo per 2 ore circa ed ecco come riciclare il pandoro natalizio in maniera davvero semplice.

Consigli e varianti

Il pandoro può essere conservato in frigo  per un massimo di due giorni, ma noi scommettiamo che finirà subito. Al posto della bagna di caffè, che per alcuni ha un aroma abbastanza forte, potete anche mescolare latte e caffè allungando con un pochino di acqua, o bagnare il pandoro con del ruhm.

Come riciclare il pandoro
Pandoro con panna e mascarpone