Classifica musei italiani 2019: la Campania primeggia

Stilata la classifica dei musei italiani più visitati durante il 2019. Nella top ten la Campania occupa ben tre posizioni tra Pomei, il MANN e la Reggia di Caserta.

È stata stilata una classifica dei 20 musei più visitati in Italia durante l’arco del 2019 e nella top ten di questa lista prevale la Campania grazie a Pompei, la Reggia di Caserta e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Insomma una bel traguardo per la nostra regione e soprattutto per il MANN che si trova per la prima volta in questa classifica.

Al primo posto, come giusto che sia, simbolo dell’impero più potente dell’antichità, troviamo il Colosseo, seguito dagli Uffizi di Firenze e un’altra città romana della Campania, ovvero gli scavi archeologici di Pompei che ogni anno attira sempre più visitatori. Altri siti tuttavia riescono ad ottenere ottimi risultati, come ad esempio le terme di Caracalla che crescono dell’11%. Intanto il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, dichiara: “A qualche anno dalla riforma dei musei i risultati straordinari si vedono sempre di più grazie al lavoro dei direttori e di tutto il personale. Più incassi vogliono dire più risorse per tutela e ricerca, servizi museali. Andremo avanti sul percorso dell’innovazione“.

Grande soddisfazione espressa anche dal direttore del MANN, Paolo Giulierini:

Per la prima volta il Museo Archeologico Nazionale di Napoli entra nella top ten dei siti museali italiani per numero di visitatori, oltre 670 mila, figurando al decimo posto della classifica diffusa dal Mibact . Siamo il primo museo interamente dedicato all’ archeologia classica, custode quindi della nostra storia, quarti tra i musei italiani con sede unica, con un aumento del 9 % negli ingressi che ci ha consentito di scalare una posizione rispetto all’anno predente.

È una grande soddisfazione per tutta la squadra del MANN, che voglio condividere con la città: il nostro obiettivo era quello di essere un cantiere culturale dove vivere ogni giorno, un museo ‘per Napoli’ nel senso più moderno e inclusivo, non un monumento dove si possono ammirare, magari frettolosamente, opere d’arte. I numeri che ci hanno premiato confermano quindi che questa strada è giusta e che dobbiamo che continuare a lavorare in tal senso. Così come è importante ricordare che i tesori del MANN, e di Napoli, nel mondo sono stati ammirati da 4 milioni di persone solo nel corso dello scorso anno e il videogame che invita a visitare il MANN è stato scaricato oltre 4 milioni di volte.

Attesissima al MANN è la mostra che verrà inaugurata venerdì 31 gennaio 2020: “Lascaux 3.0”, una suggestiva ricostruzione dell’omonime Grotte, un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo. Ma il programma del Museo è fitto di nuove altre esposizione come “Gli Etruschi al Mann” a partire dall’8 aprile.

Classifica dei musei italiani più visitati nel 2019

  1. Colosseo
  2. Uffizi di Firenze
  3. Pompei
  4. Galleria dell’Accademia Firenze
  5. Castel Sant’Angelo
  6. Museo Egizio
  7. Reggia di Venaria
  8. Reggia di Caserta
  9. Villa Adriana e Villa d’Este di Tivoli
  10. Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  11. Musei del Bargello
  12. Galleria Borghese
  13. Ercolano
  14. Musei Reali di Torino
  15. Cenacolo Vinciano
  16. Paestum
  17. Pinacoteca di Brera
  18. Palazzo ducale di Mantova
  19. Museo Nazionale Romano
  20. Ostia Antica

Classifica musei italiani 2019: la Campania primeggia