L’Amica Geniale, set a Caserta aperto alle visite guidate

È già considerato il set più grande d'Europa: quello del L'Amica Geniale, in cui è ricostruito il Rione Luzzatti, è ora disponibile per visite guidate.

Emozionarsi dal vivo sul set de L’Amica Geniale, si può! Il set televisivo che ricostruisce interamente il rione nella periferia a ovest di Napoli in cui sono cresciute Lila e Lenuccia, sarà presto visitabile. Per ora l’accesso è limitato alle visite guidate per le scuole ma in futuro potrebbe essere aperto al pubblico di tutto il mondo. Ricordiamo che dovranno essere girate altre due stagione al di fuori di quella attualmente in onda: Storia di chi parte e di chi resta e Storia della bambina perduta.

Ad annunciare l’apertura alle visite guidate sul sed de L’Amica Geniale, in onda in questi giorni la seconda stagione con “Storia del nuovo cognome”, è il sindaco di Caserta, Carlo Marino:

L’Amica Geniale, la cui produzione ha operato in gran parte a Caserta, sin dalla prima serie, dove è stato realizzato il “Rione Luzzatti”. Una produzione a cui ha dato un contributo importante il Comune di Caserta e la città. I prossimi giorni inizieremo, d’accordo con la produzione, a far visitare, ai nostri giovani studenti, il set cinematografico e rivivere la vita delle due protagoniste

Il rione Luttazzi è stato ricostruite interamente nell’ex area industriale Saint Gobain, su sei ettari di terra e tanto da raggiungere il record del set più esteso d’Europa. Non è da escludere che in futuro sia aperto a tutti visto la notorietà della serie tv tratta dai best seller di Elena Ferrante. Già migliaia di turisti si recano a Napoli in tour per poter visitare i luoghi dell’Amica Geniale, i posti in cui sono state girate le scene e il luogo in cui sono realmente cresciute le due protagoniste.

L'Amica Geniale, set a Caserta aperto alle visite guidate