Piadina fatta in casa: la ricetta dal ripieno versatile

Tipica dell'Emilia Romagna ma preparata in tutta Italia, ecco una piadina fatta in casa come la tradizione romagnola comanda da secoli ormai!

Piadina fatta in casa come quelle delle rosticcerie? Certo che si può e sì, anche al Sud. La piadina è tipica di una delle regioni del Nord con una cultura culinaria deliziosa come quella della meridione: stiamo parlando dell’Emilia Romagna. È vero, esiste anche la piadina riminese, ma quella per eccellenza è romagnola che si identifica come un classico dello street food di questa terra. Tuttavia la piadina può essere mangiata anche come pane per accompagnare altre pietanze.

Piadina fatta in casa da farcire a proprio gusto!

Una piadina fatta in casa può dare delle enormi soddisfazioni. Prepararla è estremamente semplice visto che necessita di pochi ingredienti che abbiamo quasi sempre in dispensa. Uno spuntino che metterà d’accordo proprio tutti visto che possiamo farcirla con ogni ben di Dio accontentando i gusti più disparati farcendola con salumi e affettati, verdure grigliate, prosciutto, formaggi, porchetta e altro ancora.

Piadina fatta in casa

La classica ricetta romagnola della piadina da fare a casa
Preparazione10 min
Cottura2 min
Tempo totale12 min
Portata: Portata principale, spuntino
Cucina: cucina italiana, cucina romagnola
Porzioni: 6 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 500 gr di farina "00"
  • 170 ml di acqua
  • cucchiaini di strutto
  • 1 pizzico sale

Preparazione

  1. Iniziamo con il setacciare la farina in una ciotola bella capiente poi aggiungiamo lo strutto, bicarbonato e versiamo in tre riprese l’acqua un pizzico di sale. Lavoriamo fino ad ottenere un panetto non appiccicoso.
  2. A questo punto dividiamo il panetto in sei parti. Infariniamo un piano di lavoro e stendiamo con un matterello ognuno di questi pezzi formando dischi di circa un centimentro.
  3. A questo punto prendiamo una piastra (o padella) anti aderente e appena sarà bella calda cuociamo le nostre piadine una all’a volta.
  4. Le bolle che si formeranno in superficie vi indicheranno che è giunto il momento di girare la piadina in modo che si cuocia anche dall’altra parte per un paio di minuti. Ripetere l’operazione per le altre sfoglie. Ed ecco pronte la vostra piadina fatta in casa pronta per essere farcita e servita.

Consigli

Per una versione vegetariana vi consigliamo di utilizzare l’olio al posto dello strutto. Se invece decidete di farcire la piadina con salumi allora utilizzate meno sale nell’impasto. Per i più golosi che amano il contrasto dolce/salato, possono farcire la piadina anche con la Nutella.

Piadina fatta in casa: la ricetta dal ripieno versatile

Altre ricette romagnole