Frasi da mettere sotto i post: Instagram e Facebook

"Postare, o non postare, questo è il dilemma!" è questo il problema degli shaekesperiani 2.0. Ecco le frasi da mettere sotto i post per rispondere nella giusta maniera o che vi potranno semplicemente ispirare al dibatto!

Ah che dilemma! Abbiamo voglia di commentare un contenuto ma proprio non ci vengono le parole giuste? Niente paura ci pensiamo noi a selezionare per voi una serie di frasi da mettere sotto i post, sia Instagram e sia di Facebook. Le persone si interrogano sui più disparati casi della vita, situazioni problematiche e non. Ecco dunque una serie di citazioni, aforismi e frasi che vi daranno un buono spunto o che addirittura potrete riportare a mo’ di massima.

Frasi da mettere sotto i post

Frasi da mettere sotto i post

Instagram

La migliore libertà è essere se stessi.
(Jim Morrison)

Io suono al conservatorio. Sì, ma non mi aprono mai.
(Groucho Marx)

Non è quello che guardi che conta, è quello che vedi.
(Henry David Thoreau)

C’è solo una felicità nella vita: amare ed essere amati.
(George Sand)

Non fermarti nel passato, non sognare il futuro, focalizza il pensiero sul momento presente.
(Buddha)

Se giudichi le persone, non avrai il tempo di amarle.
(Mother Theresa)

L’unica costante della vita è il cambiamento.
(Buddha)

Tutto ciò che puoi immaginare è reale.
(Pablo Picasso)

Ringrazio Dio di non avermi fatto nascere donna. Avrei passato tutto il giorno a toccarmi le tette!
(Woody Allen)

Cerca di essere sempre straordinario.

Per farmi addormentare mio padre mi lanciava in aria. Purtroppo non era mai lì quando tornavo giù.
(Robin Williams)

A scuola ero il miglior ultimo della classe.
(Marcello Marchesi)

Il destino mescola le carte e noi giochiamo.
(Arthur Schopenhauer)

Chi non osa nulla, non speri in nulla.
(Friedrich von Schiller)

Niente è più prezioso del vivere il momento presente. Completamente vivo, pienamente consapevole.
(Thích Nhất Hạnh)

Se non scommetti, non vincerai mai.
(Charles Bukowski)

Il vero segno dell’intelligenza non è la conoscenza, ma l’immaginazione.
(Albert Einstein)

L’unico vero errore è quello da cui non impariamo nulla.
(Henry Ford)

La vita è meravigliosa, senza saresti morto.
(Leopold Fechtner)

L’abbigliamento spesso rivela l’uomo.
(William Shakespeare)

Chi non ride mai non è una persona seria.
(Fryderyk Chopin)

Il futuro dipende da ciò che fai oggi.
(Mahatma Gandhi)

La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario.
(Albert Einstein)

Il mio unico rimpianto nella vita è di non essere qualcun altro.
(Woody Allen)

È ora di inseguire i miei sogni.

La vita è una lunga preparazione per qualcosa che non succederà mai.
(William Butler Yeats)

L’immaginazione è la prima fonte della felicità umana.
(Giacomo Leopardi)

Noi facciamo le nostre fortune e le chiamiamo destino.
(Earl of Beaconsfield)

Facebook

Non lo disse ad alta voce perché sapeva che a dirle, le cose belle non succedono.
(Ernest Hemingway)

È veramente bello battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione. Perdere con classe e vincere osando, perché il mondo appartiene a chi osa! La vita è troppo bella per essere insignificante.
(Charlie Chaplin)

Senza musica la vita sarebbe un errore.
(Friedrich Nietzsche)

Entrerò nei tuoi pensieri di una notte che non dormi e sentirai freddo dentro Entrerò dentro ad un sogno, quando è già mattino e per quel giorno tu mi porterai con te.
(Raf)

Tra due mali, scelgo sempre quello che non ho mai provato prima.

(Mae West)

Certi uomini vedono le cose come sono e dicono: perché? Io sogno cose mai esistite e dico: perché no?

(George Bernard Shaw)

Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora.

(Johann Wolfgang Göethe)

Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte.

(Edgar Allan Poe)

I sogni non svaniscono, finché le persone non li abbandonano.

(Phantom F.)

Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti.
(Rose, Titanic)

Io non lo so cosa penserò dei miei sedici anni quando sarò come mio padre. Non so neanche cosa ci sarà dopo la morte. Ora mi sento come se non morirò mai e penso che l’amore conta più di tutto. Conta più della paura di innamorarsi, più della paura di morire, più della voglia di non essere omologati e della voglia di fare qualcosa per cambiare questo mondo… E cambiarlo non è facile…
(Dal film “Come te nessuno mai”)