Quartieri Spagnoli, 17enne accoltella ex fidanzata al collo

Non accettava la fine del loro amore giovane. 17enne, nei Quartieri Spagnoli di Napoli, ha accoltellato al collo l’ex fidanzata. Un agguato, l’ha aspettata in strada, ma la sua ex e coetanea ha tentato di allontanarsi. Lui, con la scusa di un abbraccio, l’ha presa alla sprovvista e l’ha accoltellata al collo per poi fuggire.

La ragazza è riuscita tuttavia a chiedere soccorso ad una pattuglia di carabinieri nelle vicinanze. Per lei subito il soccorso in ospedale. Ricoverata al Pellegrini nella Pignasecca se la caverà con una prognosi di 10 giorni. È del tutto un caso che la ferita sferrata dal giovane non sia stata mortale. Pochi minuti di ritardo e la giovane avrebbe perso la vita.

Allertato anche il 112, il giovane si era ritornato a casa. Le forze dell’ordine lo hanno arrestato, indossava ancora gli indumenti ancora sporchi di sangue e ritrovata anche l’arma. Alla base di questo atto violento il rifiuto di accettare una relazione ormai finita.

Quartieri Spagnoli, 17enne accoltella ex fidanzata al collo
Foto di repertorio