Menu del pranzo del Sabato Santo a Napoli

Che la maratona e la sfilata di casatielli e tortani abbiano inizio. Ecco a voi il menu del pranzo del Sabato Santo sulle tavole partenopee.

Sulle tavole partenopee è tutta una maratona pre, durante e post pasquale. Tutto ha inizio il giovedì Santo, con una pausa il venerdì (giorno in cui i cristiani non mangiano carne), per riattaccare con il sabato Santo fino al Lunedì in Albis, meglio noto come Lunedì dell’Angelo o di Pasquetta. Degno di nota dunque è anche il pranzo del Sabato Santo, oltre che la cena, dove a Napoli iniziano le sfilate di casatielli, tortani e pizze fritte. Più una serie di sfizi che un vero e proprio pranzo. Dunque abbiamo deciso di riportarvi il menu del pranzo del Sabato Santo completo e con tutte le alternative possibili

Menu del pranzo del Sabato Santo a Napoli

Menu del pranzo del Sabato Santo

Pizze rustiche

Tortano napoletano (ricetta)
oppure
Casatiello rustico (ricetta)
oppure
Pizza di scarole al forno (ricetta)

Primo Piatto

Frittata di maccheroni bianca (ricetta)
oppure
Frittata di maccheroni con provola e zucchine (ricetta)

Finocchi e frutta fresca di stagione (ricetta gratinata)

I tortani di chef e maestri pizzaioli

Il tortano di Antonino Cannavacciuolo

 

Il casatiello di Gino Sorbillo

 

Il tortano di Ciro Poppella