1 min di letturaGratta e Vinci a Minori: l’onestà del tabaccaio

Dalla Costiera Amalfitana giunge una storia di onestà: titolare di una tabaccheria fa notare al cliente di aver vinto molti più soldi al Gratta e Vinci.

Dopo le vicende del Gratta e Vinci vinto a Materdei, in un quartiere al centro di Napoli, quelle che dovrebbero essere storie di ordinaria onestà ci sembrano invece straordinarie. Stavolta il biglietto vincente è stato venduto a Minori, in costiera amalfitana. A raccontare la storia sui social è Angelo Sammaro, proprietario dell’omonimo tabaccheria di Minori.

Un uomo che ha acquistato un Gratta e Vinci del Miliardario pensava inizialmente di aver vinto 500 euro, ma il titolare della tabaccheria una volta strisciato il biglietto sotto il lettore ha comunicato al fortunato cliente che di euro ne aveva invece vinto 1000. L’uomo non aveva fatto caso al terzo numero vincente e che per fortuna ha incontrato l’onesta del signor Sammaro.

Così spiega il tabacchino di Minori, con un po’ di ironia:

Come vedete non solo gli ho detto che aveva preso di più ma non sono nemmeno scappato. Oggi mi faceva male a coscia.

Gratta e Vinci a Minori: l'onestà del tabaccaio