1 min di letturaAndria, studenti rischiano sospensione: in ricreazione con pasta al forno

La punizione per i giovani di Andria che hanno fatto ricreazione con pasta al forno potrebbe essere abbastanza pesante.

Un pasto considerato fuori luogo durante la ricreazione che di norme consente agli studenti una pausa dalle lezione e di consumare una semplice merendina. Invece succede che ad Andria, un gruppetto di giovani al primo anno dell’Istituto superiore Giuseppe Colasanto, hanno fatto merenda con vaschette di pasta al forno.

In questo modo i ragazzi non hanno rispettato il regolamento scolastico: “Non possiamo permettere che in una scuola si consumino cibi caldi, è fuori dalle norme interne e dalle restrizioni da osservare in tempi di Covid. Non era mai successo che qualcuno facesse questo e siamo prontamente intervenuti, sensibilizzando i ragazzi“.

Ci sarà un richiamo a carico dei responsabile e probabilmente si attuerà uno stop alla ricreazione. Sembra, inoltre, che gli studenti interessati rischino la sospensione mentre le decisioni disciplinari a carico dei destinatari potrebbero essere comunicate nelle prossime ore.

Andria, studenti rischiano sospensione: in ricreazione con pasta al forno
Foto Wikipedia: Blues 1911