“Un posto al Sole”: polemica per la scena con Fabio De Caro

Come era prevedibile la scena di violenza con il "Malammore" di "Gomorra la Serie", interpretato da Fabio De Caro, non è stata gradita dai fan di "Un Posto al Sole".

Sconvolti i fan della soap Rai “Un Posto al sole”. Mistificazione? Può darsi. Ma quello che è andato in onda nelle scorse puntate non è altro che lo specchio della realtà in cui vive Napoli.

"Un posto al Sole": polemica per la scena con Fabio De Caro

Abolire le scene di violenza perché c’è chi vuole a tutti i costi il lieto fine non aiuta certo a migliorare la situazione. L’unica a poter migliorarla è la verità. Protagonista di ennesimi insulti è la new entry della soap. Si tratta del personaggio di Gaetano Prisco (L’attore Fabio De Caro, il Malammore di “Gomorra la serie”) nelle vesti del cattivo.

Fabio De Caro: “Sono tutti ipocriti”

Gaetano va riscuotendo il pizzo tra i commercianti per vivere e chi si rifiuta gliele suona di santa ragione. E proprio durante questa scena che i fan della soap si sono riversati sul web per sottolineare il proprio malcontento.

In merito all’accaduto è intervenuto l’attore, De Caro, che attraverso la propria pagina Facebook ha dichiarato:

Tutti sconvolti a un posto al sole, volevano tutti il solito lieto fine per poter dire ai figli che viviamo in un mondo perfetto tutto rose e fiori e per potere andare a letto tranquilli. Ipocrisia totale. Intanto tutti parlano di noi e io sono contento di avere contribuito al coraggio di un posto al sole. Siamo nel 2018 oramai

E voi cosa ne pensate? Si tratta davvero di mistificazione da parte del pubblico o scene del genere non dovrebbero esserci in una soap come “Un Posto al Sole”? Si tratta tuttavia di vita reale e non certo di una favola…