Angri, scuola chiusa per Covid: troppi positivi in pochi giorni

Visto l'aumento dei casi da covid-19, il sindaco ha disposto la chiusura dell'istituto scolastico di Angri. In città, nel giro di 48 ore, 18 nuovi casi da coronavirus di cui due sintomatici.

Per tutelare la salute dei bambini e di tutto il personale didattico, il sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli, ha ordinato la chiusura del circolo didattico “Sant’Alfonso Maria Fusco”. L’ordinanza prevede 14 giorni di chiusura: “Ordinanza di chiusura che arriva dopo segnalazione degli organi competenti che ne hanno raccomandato la sospensione delle attività didattiche in presenza“.

Alcune classi erano finite in quarantena negli ultimi giorni, ma visto l’aumentare dei casi positivi da coronavirus, si è optato per la chiusura. Così riporta la nota del dirigente scolastico dell’istituto, Maddalena Iannone:

Vista l’Ordinanza Sindacale del tardo pomeriggio di oggi con cui è stata disposta la sospensione delle attività didattiche in presenza per un periodo di 14 giorni, si comunica che da domani (oggi martedì 2 febbraio per chi legge, ndr) le lezioni saranno in Dad. Gli orari delle lezioni saranno gli stessi effettuati fino ad oggi e si consiglia  una pausa di almeno 10/15  minuti alla fine di ogni ora. La scuola sarà chiusa  per consentire la sanificazione di tutti gli ambienti. I lavoratori della segreteria osserveranno il lavoro agile e  i collaboratori scolastici garantiranno la reperibilità  dalle ore 7.30 alle 14.42 fino al completamento delle operazioni di disinfezione e sanificazione.

Angri, scuola chiusa per Covid: troppi positivi in pochi giorni