18.4 C
Napoli
domenica, Settembre 25, 2022

Ariano Irpino, carcere: violenze e minacce: “o ti taglio le vene”

Vicende del genere sono all'ordine del giorno in alcune strutture detentive. Denunciate violenze e minacce nel carcere di Ariano Irpino.

cronacaAriano Irpino, carcere: violenze e minacce: "o ti taglio le vene"

Atrocità che siamo abituati a vederle nelle serie tv americane, ma che a quanto pare la realtà le conferma. Accede nel carcere di Ariano Irpino. La notizia riportata da Ottopagine ha come due protagonisti due compagni di cella, la vittima e il carnefice, entrambi di Napoli. La vicenda si è consumata tra il 6 e il 19 febbraio. Le indagini sono in corso ma i fatti sono finiti davanti al Gip.

L’uomo di 35, che rigetta tutte le accuse, avrebbe abusato del suo compagno costringendolo a rapporti sessuali orali e anali: “O fai come ti dico o ti taglio prima la faccia e poi le vene…” la pretesa dettata dal carnefice che in base a quanto raccontato dalla vittima lo avrebbe gli avrebbe infilato anche un deodorante nell’ano. Una storia raccapricciante tra le tante che ogni giorno vengono registrate nelle strutture detentive.

I pù letti

Vomero, pesca in una buca: l’arte di Ruben D’Agostino

È da un po' che i residenti del quartiere collinare di Napoli, il Vomero, lamenta numerose buche. Così un artista, Ruben D'Agostino, non si...
Regina Elisabetta sul presepe napoletano

Regina Elisabetta sul presepe napoletano

Seguici su...

300,700FansLike
14,800FollowersFollow