Ricetta baccalà alla pizzaiola di Antonino Cannavacciuolo

Aromatizzato così non lo avete mai assaggiato. Ecco il gesto generoso dello chef Cannavacciuolo che condivide con tutti la sua ricetta del baccalà alla pizzaiola!

Quello impanato e fritto è tipico del periodo di Natale, ma oggi vogliamo segnalarvi la ricetta del baccalà alla pizzaiola come lo fa il grande chef napoletano Antonino Cannavacciuolo. I suoi consigli sono sempre preziosi e la sua generosità nel condividere metodi e segreti dei propri piatti sono ancora più apprezzati.

Il baccalà alla pizzaiola: tutti i segreti dello chef

Il baccalà alla pizzaiola è davvero semplice da preparare anche se poi nel piatto fa davvero una gran bella figura. Il pesce viene cotto quasi a vapore e l’aggiunta degli aromi aggiusta la sapidità del baccalà stesso. Lo chef, su FoxLife, lo presenta adagiato su un letto di passata di pomodorini datterini arrichiti con della granella di olive nere e altri erbe aromatiche.

Baccalà alla pizzaiola Cannavacciuolo
Baccala alla pizzaiola preparato dallo chef

Ingredienti

  • baccalà ammollato, 300 gr
  • pomodori datterini, 250 gr
  • cipollotto, 1
  • basilico fresco, 1 mazzetto
  • aglio, 3 spicchi
  • olive nere disidradate, 5
  • origano essiccato
  • olio evo
  • sale fino

Preparazione

  1. Prepariamo il sughetto. Laviamo e tagliamo a fettine i pomodori datterini. Condiamo con sale, olio evo, qualche foglia di basilico, spicchio di aglio e fettine di cipollotto tagliato a rondelle. In più aggiungiamo un pizzico di origano essiccato.
  2. Mescoliamo tutto e lasciamo riposare per tre ore. Dopodiché togliamo gli aromi e passiamo al setaccio i datterini ottenenendo una passata di pomodoro. Uniamo di nuovo uno spicchio di algio, un altro po’ di sale e origano, foglia di basilico fresco, fettina di cipollotto e olio evo.
  3. Tempo di cottura: mariniamo la passata un paio di ore. Preleviamo gli aromi. Poi in una casseruola larga versiamo un dito di acqua e tutti gli aromi come in precedenza. Adagiamo anche il baccalà tagliato a fette spesse e lasciamo cuocere per 4 minuti a fuoco lento, come una cottura a vapore.
  4. Con un coltello tagliamo le olie nere dissossate. Versiamo la passata aromattizzata in ogni singolo piatto e sistemiamoci le fette di baccalà. Aggiungiamo un pizzico di origano, la granella delle olive nere e condire con un filo di olio. Guarniamo con del basilico fresco ed ecco pronta la ricetta del baccalà alla pizzaiola!

Consigli

Per la ricetta classica, clicca qui. Inoltre se avete poco tempo potete anche preparare il baccalà un giorno prima. Il giorno dopo infatti ne guadagnerà in sapore!

Ricetta baccalà alla pizzaiola di Antonino Cannavacciuolo
Baccalà alla pizzaiola – Instagram: @sandras__cakes