Croste di parmigiano: come riutilizzarle e cucinarle

È un peccato buttar via le croste di parmigiano che conserviamo in frigo visto che possono essere impiegati in tante deliziose e fantasiose ricette.

Quanti di voi si ritrovano in frigo sacchetti o contenitori con croste di parmigiano in avanzo? Gettarle è tuttavia un gran peccato visto che si possono riutilizzare anche cucinare con idee sfiziose e golose. Basteranno aggiungere pochi ingredienti per cucinarle in modo saporito, facile e veloce.

Come ammorbidire le croste di parmigiano

Come cucinare le croste di parmigiano è presto detto. A prescindere dalla ricetta, le croste vanno private della parte esterna. Se ancora morbida basterà eliminarla tagliandola a fette sottilissime. Nel caso in cui la crosta del formaggio vi sembrerà troppo dura con il rischio poi di romperla, vi segnaliamo un trucchetto. In un contenitore con del latte tuffiamo le croste. Lasciamo riposare in frigo per una notte, dopodiché la parte esterna si sarà ammorbidità e potrete eliminarla con molta più facilità.

Come cucinare e riutilizzare le croste di parmigiano

Gettarle sarebbe un peccato: le croste di formaggio si possono riutilizzare in tanti modi!
Preparazione5 min
Cottura10 min
Tempo totale15 min
Portata: antipasto, Contorno
Cucina: Italiana
Keyword: croste di formaggio, croste di parmigiano, ricetta
Porzioni: 4 porzioni
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • croste di parmigiano
  • 1 uovo
  • farina
  • pangrattato

Preparazione

  1. Come riutilizzare le croste di di formaggio in cucina, che possono essere ad esempio anche di pecorino, è davvero facile. Dopo averle private della parte esterna tagliamole nel senso della lunghezza, creando dei bastoncini e impaniamoli passandoli prima nella farina, poi nell’uovo (precedentemente sbattuto con una forchetta) e infine nel pan grattato.
  2. A questo punto tuffiamole nell’olio bollente, friggiamole e lasciamo che si asciughino in carta da cucina assorbente e servirle calde e croccanti.

Come riutilizzare le croste di formaggio

Sono davvero tante le alternative a partire dalla forma. Invece di bastoncini possiamo creare dei cubetti e inserirli nella minestra, o addirittura in una calda e brodosa pasta e patate o tuffarli nella pasta e fagioli. Possiamo grigliarle sulla piastra anche e insomma potete dare sicuramente libero sfogo alla vostra fantasia!

Croste di parmigiano: come cucinarle e riutilizzarle
Instagram: @jvprontointavola