1 min di letturaBabà salsiccia e friarielli: la ricetta del rustico napoletano

Il babà salsiccia e friarielli è un'esperienza multisensoriale per i napoletani. Chi ne assaggia non può fare a meno di chiedere il bis.

Vota questa ricetta

Il babà rustico con salsicce e friarielli è un’esperienza mistica. È una ricetta diversa dalla solita a partire dal fatto che non si tratta di un dolce e soprattutto dagli ingredienti salati che distano da quelli classici, ovvero i salumi. Come vi abbiamo già narrato, la nascita di un babà è una “serendipity” del food. Nato per caso è poi giunto a Napoli dove ha trovato la sua massima espressione e gusto. Proprio qui i napoletani hanno saputo reinventarlo creando delle ricette altrettanto golose e oserei dire uniche!

Babà salsiccia e friarielli: cugino di secondo grado del babà

Il babà con salsicce e friarielli è come un “figlio fortemente voluto“, nel senso che non è capitato ma la cucina partenopea ha deciso di farcirlo così consapevolmente perché manda in visibilio qualsiasi palato, anche il più esigente. Si discosta per questo dal babà rustico classico che è più cugino del casatiello e del tortano. Diciamo che in questo caso si tratta di un cugino di secondo grado, buonissimo!

Babà salsiccia e friarielli: la ricetta del rustico napoletano

Babà con salsicce e friarielli

redazione cucina
Il babà rustico e goloso con i ripieno della "marenna"
Preparazione 3 h 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 4 h
Portata portata unica
Cucina napoletana
Porzioni 8 porzioni

Ingredienti
  

  • 580 g di farina 00
  • 280 g di latte
  • 10 g di lievito di birra
  • 70 g di olio evo va bene anche di semi
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 200 g di provola
  • ½ fascio di friarielli
  • 3 salsicce
  • peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
Keyword babà rustico, babà salsicce e friarielli, ricetta

Procedimento

  1. Dopo aver lavato e pulito per bene i nostri friarielli, sbollentiamoli in padella con aglio, olio e peperoncino. Lasciamo cuocere regolando di sale. Dopodiché tagliamo le salsicce a pezzetti e friggiamole in un’altra padella continuando poi la cottura nella pentola con i friarielli.
  2. A questo punto prepariamo l’impasto. Disponiamo la farina a fontana, sciogliamo il lievito nel latte tiepido, versiamolo e iniziamo a impastare. Man mano aggiungiamo l’olio, poi l’uovo, parmigiano e un po’ di sale e continuiamo a lavorare fino a ottenere un panetto morbido.
  3. Adesso aggiungiamo salsicce, friarielli i cubetti di provola e amalgamiamo in maniera disordinata. Magari aggiungete un po’ di farina se la provola o anche i friarielli rilasciano ancora un po’ d0acqua.
  4. L’impasto non dovrà risultare appiccicoso. Se il risultato vi soddisfa adesso potete riporlo in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e lasciare che cresca per un paio di ore. Aiuta anche farlo crescere in forno con la sola luce accesa.
  5. Procediamo quindi con la cottura a 180°C per circa 30/35 minuti. Appena sarà pronto sforniamolo e lasciamo che intiepidisca prima di servirlo. Sentirete che odorino!

Altre ricette

Babà salsiccia e friarielli: la ricetta del rustico napoletano
Foto Instagram: @pinapagano_