Ricetta pasta e piselli e tutte le sue varianti

Pasta e piselli, una ricetta semplice ma piena di sapore. Proviene dalla cucina povera partenopea ma può essere preparata con diverse varianti, ecco quali...

5.0
04

La ricetta della pasta e piselli, o meglio l’abbinamento tra pasta e ortaggi, è tipico della tradizione culinaria del Sud, soprattutto dalla cucina povera partenopea in giù. Il formato della pasta dovrà essere rigorosamente corto. Di solito si utilizzano i ditalini o tuttalpiù gli spaghetti spezzati. Per insaporirla, invece, non possono mancare nella ricetta cipolla e pancetta se vogliamo realizzare una pasta e piselli doc e alla napoletana.

Ciò che rende deliziosa e strepitosa questa pietanza è un passaggio fondamentale: la pasta viene cotta direttamente nel condimento, proprio come un risotto e come tutte le altre ricette con ortaggi tipo i fagioli, le patate o i ceci. Tale passaggio rende ancora più appetitoso questo piatto visto che la cottura insieme di pasta e piselli rende tutto più cremoso. Il palato e lo stomaco, vi assicuriamo, ringrazieranno!

Ricetta pasta e piselli e tutte le sue varianti
Pasta e Piselli – Instagram: @fiorella3giarrusso

Ricetta pasta e piselli freschi e alla napoletana

Ingredienti per 3/4 persone

  • piselli freschi, 800 gr
  • pasta corta tipo ditalini o spaghetti spezzati, 170 gr
  • cipolla bianca, 1 piccola
  • olio evo
  • pancetta affumicata, (a cubetti) 50 gr
  • sale
  • pepe
  • pecorino o grana (facoltativo

Preparazione:

  1. Iniziamo a sgranare i piselli freschi privandoli del guscio. Sminuzziamo la cipolla e versiamola in una casseruola insieme a 3 cucchiai di olio evo. Lasciamo soffriggere per qualche secondo e dopodiché aggiungiamo la pancetta e lasciamo soffriggere per un minuto.
  2. Aggiungiamo i piselli e giriamo. Lasciamo rosoloare a fuoco medio per 2 minuti
  3. Versiamo adesso 3 tazzine di acqua calda che dovrà coprire interamente i piselli e portiamo a bollore e solo a questo punto aggiungiamo la pasta.
  4. Lasciamo cuocere a fuoco moderato per circa 7 minuti. Mescoliamo leggermente con un cucchiaio di legno. La pasta dovrà assorbire tutto il liquido ma se dovesse seccare troppo aggiungiamo 2 cucchiai di acqua bollente. A fine cottura poi aggiungiamo un filo d’olio, sale e pepe.
  5. La pasta dovrà essere al dente e per rendere tutto più cremoso c’è chi ad esempio aggiunge 2 cucchiai di pecorino o grana e manteca a fuoco spento procedendo poi all’impiattamento.
  6. Servite la pasta e piselli, con una spolverata di pepe vedrete che sarà perfetta.

Pasta e piselli, congelati

Nel caso in cui vogliate realizzare la pasta e piselli comprandoli congelati (surgelati) allora cambierebbero le dosi. Noi ad esempio compriamo i pisellini primavera e ne caliamo 300 gr, poi tutto il resto della ricetta resta uguale. Di solito evitiamo i piselli in scatola perché hanno un sapore molto meno intenso rispetto a quelli freschi o a quelli surgelati.

Pancetta o prosciutto?

Beh questo dipende dai gusti. Alle volte io la preparo anche con il prosciutto cotto tagliato a dadini ed è tuttavia saporita e forse anche più “light“. Preferisco il cotto perché il prosciutto crudo è troppo salato per i miei gusti. Nel caso in cui optiate per il prosciutto crudo poi bisognerà fare attenzione alla quantità di sale che andrete ad aggiungere durante la cottura.

Pasta e piselli con uovo
Pasta e piselli con uovo – Foto di @emmettidolcesalato

Pasta e piselli con uovo

Anche questa versione è deliziosa. La ricetta non dista molto da quella tradizionale e nella lista della spesa dovrete aggiungere cipolla, sedano, carote e due uova. Il procedimento è lo stesso: soffriggere in una pentola cipolla, pancetta, sedano e carota tagliata a dadini. Versiamo i piselli dopo qualche minuto e aggiungere 3 mestoli di acqua. Lasciare cuocere per circa 15 minuti. Aggiungere un altro po’ d’acuqa e portare a bollore. Dopodiché versare la pasta e quando vi sembrerà cotta, molto, al dente aggiungete anche 2 uova precedentemente sbattute. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno (non velocemente) e lasciamo ancora cuocere pasta e uova. Impiattiamo e guarniamo a piacere, magari con pecorino e pepe.

Pasta e piselli bimby

Chi ha la fortuna di possederne uno può realizzare una pasta e piselli velocissima tenendo fede alla tradizione e alla lista della spesa. Gli ingredienti sono gli stessi e per questo vi forniamo il procedimento attraverso il bimby: Versiamo nel boccale del bimbi la cipolla e tritiamo per 7 secondi a velocità 7. Poi aggiungiamo l’olio d’oliva e soffriggiamo per 3 minuti a 100° e velocità minima. Versiamo poi i piselli (surgelati o freschi, sempre nel boccale e insieme a 100 ml di acqua e sale. Cuociamo per altri 5 minuti sempre a 100° a velocità soft e antiorario mi raccomando. Aggiungiamo poi 600 ml di acqua e portiamo a bollore per 10 minuti a 100° sempre velocità soft. A questo punto versiamo nel boccale la pasta, ditalini o spaghetti spezzati, e cuociamo in base a quanto riportato sulla confezione. Per risottare invece cuociamo altri 2 minuti a 100° velocità soft e antiorario. Occhio alla pasta se asciuga troppo aggiungere altra acqua calda. Ed et voilà la vostra pasta e piselli con il bimby è pronta per essere impiattata e guarnita a piacere.