Pasta zucchine e speck: la ricetta dal sapore deciso e avvolgente

Una ricetta dal sapore deciso ma allo stesso dolce avvolgente: ecco la pasta zucchine e speck, un piatto equilibrato ma goloso.

Una ricetta veloce e deliziosa che si sposa anche con l’estate è la pasta zucchine e speck. Per chi desidera più gusto e adora la pasta anche durante la “bella stagione”, questa è la pietanza adatta da consumare a pranzo. Si prepara velocemente ed è uno di quei piatti sfiziosi che mette d’accordo proprio tutti.

Pasta zucchine e speck: provatela e non potrete più farne a meno

Il sapore della pasta zucchine e speck è avvolgente e penetrante. Per il formato di pasta siete liberi di scegliere quello che più vi piace anche se noi vi consigliamo le pennette rigate, cavatelli o spaghetti che hanno una consistenza unica con questi ingredienti. In questo piatto dal sapore deciso troverete un certo equilibrio grazie alla dolcezza delle zucchine e al salato dello speck, insomma è un peccato non provarlo!

Pasta zucchine e speck

Un piatto dal sapore deciso ma equilibrato
Preparazione10 min
Cottura40 min
Tempo totale50 min
Portata: Portata principale
Cucina: Italiana, Mediterranea
Porzioni: 4 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 300 gr penne rigate (o cavatelli)
  • 320 gr zucchine
  • 200 gr di speck
  • 40 gr di pecorino
  • 40 gr di parmigiano
  • 80 gr di cipolla
  • 2 cucchiai olio evo
  • q. b. pepe nero
  • q. b. sale

Preparazione

  1. Compriamo lo speck a cubetti o a limite un pezzo intero che bisognerà tagliare a dadini eliminando il grasso in eccesso.
  2. Laviamo sotto acqua corrente e tagliamo a cubetti le zucchine.
  3. Tritiamo finemente la cipolla e tuffiamola in una padella con due cucchiai di olio evo. Rosoliamo per circa 2 minuti.
  4. Quando la cipolla risulterà imbiondita aggiungiamo anche le zucchine e cuciamo per qualche minuti.
  5. Aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua e aggiustiamo di sale aggiungnedo anche un po’ di pepe continuando a cuocere a fuoco dolce.
  6. Dopodiché aggiungiamo lo speck.
  7. In una pentola in abbondante acqua salata cuociamo le pennette e scoliamole al dente.
  8. Trasferiamo la pasta nella padella delle zucchine e aggiungiamo il pecorino e il parmigiano. Mantechiamo e continuiamo a cuocere amalgamano tutti gli ingredienti. Impiattatiamo decorando con altro formaggio e pepe nero.

Consigli

Al posto dello speck potete anche utilizzare la pancetta se avete voglia di un piatto ancora più sostanzioso. Per i cavatelli, invece, attenzione alla cottura che in alcuni casi impiega più tempo. Per questo motivo bisogna tenerla d’occhio per evitare di scolarla troppo al dento o scotta.

Pasta zucchine e speck: la ricetta dal sapore deciso e avvolgente

Altre ricette con le zucchine