1 min di letturaZuppa di polipetti e fagioli con crostini: ricetta mare e terra

Una ricetta dove il mare e la terra si incontrano nei sapori e negli odori creando un piatto unico come la zuppa di polipetti, fagioli e crostini.

È sempre la stagione giusta per preparare una buona zuppa di polipetti fagioli e crostini. Una ricetta che si prepara con una certa facilità anche se non velocissima. Deliziarsene durante la “bella stagione” e all’aperto, ovviamente, è tutta un’altra storia, è poesia soprattutto se gustata in riva al mare. Tuttavia questa pietanza consente a due ingredienti, mare e terra, di incontrarsi e realizzare un mix interessante di sapori!

Zuppa di polipetti, fagioli e crostini: dove il mare e la terra si incontrano

La ricetta della zuppa di polipetti, fagioli e crostini è tipica della costiera campana. Tutti i ristoranti di mare ve ne prepareranno una ma quando ne siete ghiotti potete prepararla anche a casa con risultati eccellenti. I vostri ospiti vi chiederanno sicuramente il bis se seguite attentamente i nostri passaggi.

Zuppa di polipetti, fagioli e crostini: ricetta mare e terra

Zuppa di polipetti e fagioli

redazione cucina
Un viaggio culinario fantastico tra i sapori del mare e della terra
Preparazione 1 d
Cottura 1 h
Tempo totale 1 d 1 h
Portata Portata principale
Cucina napoletana

Ingredienti
  

  • 1,2 kg di polipetti
  • 600 g di fagioli canellini
  • 1 spicchio di aglio
  • 350 g pomodorini ciliegini
  • vino bianco
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo tritato
Keyword ricetta, zuppa di polipetti e fagioli

Procedimento

  1. Innanzitutto bisogna ammorbidire i fagioli cannellini. Bisognerà metterli in acqua almeno 12 ore, per questo suggeriamo di farlo la sera prima dell’esecuzione della ricetta.
  2. Il giorno seguente, dunque bisognerà lessarli in acqua per almeno mezz’ora.
  3. A questo punto facciamo imbiondire l’aglio in un tegame di terracotta cosparso di olio. Aggiungere i pomodorini precedentemente lavati e tagliati. Lasciamo cuocere per qualche minuto e poi aggiungiamo i polipetti e infine anche i fagioli.
  4. Durante la cottura sfumare con del vino bianco, aggiungere sale e anche pepe e mescolare gli ingredienti ogni tanto per tutto il tempo della cottura di circa mezz’ora.
  5. Sminuzzate il prezzemolo.
  6. A fine cottura impiattiamo decorando con il prezzemolo e aggiungendo anche i crostini e versare un altro filo di olio crudo.

Consigli

Quando tagliamo i polipetti battiamoli più volte sul tavolo in modo da ammorbidire le fibre e infine lavarli tagliandoli a pezzetti. Inoltre alcuni preferiscono mettere a bagno i fagioli con qualche erba aromatica e delicata.

Zuppa di polipetti, fagioli e crostini: ricetta mare e terra

Altre ricetta con i polipi