27.5 C
Napoli
martedì, Giugno 25, 2024
HomecucinaZiti alla napoletana: la ricetta più autentica e genuina

Ziti alla napoletana: la ricetta più autentica e genuina

La ricetta degli ziti alla napoletana, o ziti spezzati, rappresenta il tipico piatto del pranzo della domenica partenopea

Vota questa ricetta

La ricetta degli ziti alla napoletana (o ziti spezzati) è il vero piatto che domina sulle tavole della domenica partenopea per la maggior parte di tutte le domeniche. Hanno una forma secca e lunga e il rito è proprio quello di spezzarli per prepararli alla cottura. È da tradizione che a spezzarli spesso sono i figli che danno una mano ai genitori in cucina. L’origine i questa pasta, o meglio il nome, è sicuramente etimologica ma anche romantica, si sa come sono i napoletani.

Dunque, siccome l’etimologia non è chiarissima in genere si dice che “ziti” derivi dal greco a indicare i “filamenti”, il che è coerente visto la forma allungata della pasta. Tuttavia la tradizione romantica e popolare ci dice che ziti derivi da “fidanzati”. La cultura contadina soleva prepararli per i banchetti nunziali ed ecco spiegata l’origine del nome curioso e buffo.

Ricetta ziti alla napoletana, zitoni, ziti spezzati
Foto Instagram: @fats_food

La genuinità degli zitoni napoletani

A ogni modo la ricetta ha anche delle varianti con altri formati di pasta come i paccheri o le penne rigate, condita ovviamente con un sugo a base di pomodoro cipolla, aglio e prosciutto cotto. A questo si aggiunge la provola affumicata, che dà al piatto un sapore deciso e caratteristico. Gli ziti alla napoletana sono un piatto povero ma gustoso, che riflette la tradizione culinaria della città di Napoli, nota per la sua cucina popolare e saporita. Oggi il piatto è diventato un classico della cucina italiana e viene apprezzato in tutto il mondo per il suo sapore autentico e genuino.

Ricetta ziti alla napoletana, zitoni, ziti spezzati

redazione cucina
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Portata Portata principale
Cucina napoletana

Ingredienti
  

  • 400 g di ziti o pasta corta simile
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 cipolla media
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g di provola affumicata
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Basilico fresco q.b.
Keyword ziti alla napoletana, ziti spezzati

Procedimento:

  1. Iniziare mettendo a bollire l’acqua per la pasta in una pentola grande. Salare l’acqua quando bolle e cuocere gli ziti secondo le istruzioni sulla confezione fino a quando saranno al dente.
  2. Nel frattempo, preparare il sugo. Tritare finemente la cipolla e l’aglio e farli rosolare in una padella con olio extravergine di oliva. Aggiungere il prosciutto cotto tagliato a cubetti e farlo saltare per alcuni minuti.
  3. Aggiungere i pomodori pelati e un pizzico di peperoncino, salare e far cuocere il sugo a fuoco medio-basso per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  4. Tagliare la provola affumicata a cubetti piccoli e unirli al sugo, mescolando finché non si sarà sciolta.
  5. Scolare gli ziti e aggiungerli al sugo, mescolando bene in modo che la pasta sia completamente coperta dal sugo.
  6. Aggiungere il parmigiano grattugiato e alcune foglie di basilico fresco, mescolare di nuovo e servire caldo.

Altre ricette della domenica

Seguici anche su...

ALTRE STORIE