Covid-19, un’altra vittima tra le Forze dell’Ordine di Napoli

Un altro decesso nelle forze dell'ordine di Napoli a cuasa del Covid. Addio al Capitano D'Orta.

Il covid fa un’altra vittima nelle forze dell’ordine. Lo scorso 6 novembre ricoverato in ospedale Giuseppe D’orta, 64 anni e Capitano della Polizia Locale, in servizio presso l’Unità Operativa di Poggioreale. Il Covid purtroppo ha avuto la meglio su di lui. A mostrare il proprio cordoglio il primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris, l’assessore Alessandra Clemente ed il Comandante del Corpo Ciro Esposito.

Il capitano purtroppo non è l’unico uomo delle forze dell’ordine che ci ha lasciati. Deceduto a causa di alcune complicanze del virus, il Luogotenente della Polizia Locale di Giugliano, 66 anni. Anche la giovane poliziotta e mamma di 40 anni, che ha lasciato tre figli, Manuela Scones, è stata ricordata dal corpo della Polizia di Stato come “Una donna solare, sempre pronta ad aiutare chi aveva più bisogno.”

Covid-19, un'altra vittima tra le forze dell'ordine di Napoli