Panini al latte: ricetta profumata e versatile

Alcune ricette sembrano essere fatte a posta per coccolarci durante l'inverno, ecco perché vi proponiamo i panini al latte fatti in casa.

Vota questa ricetta

La ricetta dei panini al latte è molto facile da preparare. Se avete voglia di mordere soffici nuvole di piacere, questi deliziosi panini fanno proprio al caso vostro. Potete conferirgli la forma che desiderate: a metà tra un cornetto e a mete di un panino all’olio o mantenervi sul classico  Spesso li trovate preconfezionati al supermercato, ma prepararli in casa vi darà un’altra soddisfazione, un altro sapore e soprattutto inebrierà la casa del loro tenero profumino.

Panini al latte: la ricetta versatile

La versatilità di questi panini al latte è che possiamo prepararli sia per una dolce merenda o per la colazione alla mattina, e sia salati ad esempio per un buffet, rinfresco e anche come aperitivo. Questa che abbiamo deciso di mostrarvi è la ricetta dolce. Per realizzarli occorrono pochi ingredienti e invece per farcirli, tutta la vostra fantasia. Per la versione zuccherata vi consigliamo ovviamente delle creme spalmabili o anche le marmellate che preferite. Se optate per il salato potreste pensare di farcirli con ogni tipo di salumi e anche hamburger e con varie e deliziose salse.

Panini a latte: ricetta profumata e versatile

Panini al latte

redazione cucina
Fatti in casa e da farcire a seconda dei propri gusti
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo di riposo 3 h 30 min
Portata Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 5 persone

Ingredienti
  

  • 290 ml latte intero
  • 480 g di farina di tipo "0"
  • 7 lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • 20 ml olio evo
  • 18 g di burro
  • 1 cucc.no di sale
  • 1 cucc.no di zucchero

Ingredienti per decorare

  • 1 tuorlo d'uovo
  • 40 ml di latte intero per spennellare
Keyword panini al latte, ricetta

Procedimento

  1. Muniamoci di una impastatrice, in alternativa utilizzare le mani. Setacciamo parte della farina, aggiungiamo il latte, sbricioliamo il lievito. Incominciamo a impastare versando man mano il resto della farina in modo che assorba tutto il latte. Dobbiamo ottenere un panetto omogeneo e abbastanza elastico.
  2. A qusto punto poniamo l’impasto in una ciotola. Copriamo con pellicola trasparente da cucina e lasciamo che aumenti di volume per almeno 3 ore e mezza o 4 ore.
  3. Quando il panetto sarà cresciuto, infariniamo la base di lavoro e creiamo un filoncino dal quale andremo a staccare i pezzi di panini di circa 75 g. Con l’auto di un mattarello stendiamo i panini e attorcigliamoli come se volessimo realizzare dei piccoli cornetti.
  4. Poniamo, ben distanziati, su una teglia ricoperta da carta forno e lasciamoli che lievitino ancora un po’ o in forno spento con luce accesa o anche avvolti da pellicola trasparente.
  5. A questo punto spennelliamo la superficie dei panini al latte con tuorlo e un po’ di latte.
  6. Inforniamo a 230°C per circa 8/10 minuti. Abbassiamo a 200° invece durante i prossimi 10 minuti. Adesso sforniamoli, lasciamo che si intiepidiscano e serviamoli vuoti (buonissimi) o con creme dolci.

Conservazione

Questi piccoli panini al latte possono essere conservati per qualche giorno riposte o in un contenitore chiuso ermeticamente o anche in sacchetti di plastica come quelli utilizzati per congelare gli alimenti.

Altre ricette

Panini a latte: ricetta profumata e versatile