Coronavirus, come pulire e disinfettare le mascherine

Nonostante l'emergenza Coronavirus non tutti purtroppo dispongono di mascherine e chi ne possiede qualcuna dovrebbe sapere come disinfettarla soprattutto perché si consiglia di gettarla dopo l'utilizzo.

Le mascherine monouso o anche usa e getta sono ormai introvabili dopo l’emergenza Coronavirus in Italia. On line lo sciacallaggio continua con prezzi di mascherine arrivate alle stelle e non solo specifiche come FFp2 o FFp3, anche mascherine sanitarie, mediche, sono in vendita via internet a prezzi non ragionevoli.

La medesima situazione si presenta con gel disinfettanti per le mani, come l’Amuchina, venduta a prezzo rialzato sia on line che nei supermarket, sempre se si ha la fortuna di trovarle. Per questo chi possiede questi prodotti li utilizza con parsimonia. L’OMS, dal proprio canto, ha fornito la ricetta per realizzare un gel disinfettante a casa. Lo stesso vale per le mascherine, molti sono i tutorial che circolano in rete, come quello di Barbara Palombelli che permettono almeno una protezione minima quando ad esempio si esce per andare a fare la spesa.

Come pulire e disinfettare le mascherine

Appunto proprio perché si tratta di mascherine monouso, preziose, chi ne possiede una può disinfettarla e riusarla. Ma come pulire e sterilizzare le mascherine? è molto semplice in realtà. I prodotti che vi occorrono sono:

  • un recipiente disinfettato;
  • alcol etilico (in alternativa può andar bene anche una soluzione idroalcolica al 75-85% o altro disinfettante idoneo).
  • acqua bollente;

Poniamo la mascherina nel nostro contenitore e cospargiamola interamente di alcol etilico. Intanto in un pentolino abbiamo portato a bollore l’acqua. Una volta arrivata ad una elevata temperatura versarla su tutta la mascherina riempiendo il recipiente in modo che possa rimanere in posa per 5 minuti (immersa completamente nell’acqua) e asciugare in un panno o asciugamano completamente disinfettato. Questo metodo fai da te però non è valido per tutti i tessuti, occhio quindi e fare riferimento sempre al sito web del Ministero della Salute. Un’altra guida valida la trovate qui.

Ovviamente l’OMS ha anche fornito l’uso corretto di indossare la mascherina. Sia quando la indossiamo e quando la leviamo dobbiamo assicurarci di farlo con le mani completamente igienizzate. Il consiglio e quella di disinfettarla ogni volta che la si leva (soprattutto se di stoffa e realizzata con tecniche fai da te in casa) o dovrebbe essere gettata perché le mascherine potrebbero essere “fonte di infezione, per via dei germi che potrebbero depositarsi sopra“. Ecco invece il rimando al sito web salute.gov.it sul giusto utilizzo della mascherina.

Leggi anche come fare l’amuchina in casa

Coronavirus, come pulire e disinfettare le mascherine